Finalissima Venezia-Reggio Emilia a Jesolo

Condividi

La Grissin Bon vince 67-58 contro l'Hapoel di Stoudemire e Pianigiani. L'Umana Reyer supera l'Helios prima del blackout all'impianto del Pala Cornaro che costringe l'arbitro a chiudere il match in anticipo.

Sabato alle 20.30 una grande classica decreterà la vincitrice del trofeo Dalla Riva Sportfloors: Umana Reyer-Grissin Bon sarà la finalissima del torneo. La finale 3°/4° posto sarà tra Helios e Hapoel Gerusalemme. 

L'Umana non stecca e supera i campioni sloveni dopo poco più di 2 quarti. Lunga fase di studio nel primo quarto con la Reyer che non riesce a prendere il largo. C'è tanta confusione nel parquet del Pala Cornaro; gli sloveni vanno in vantaggio solo con la prima azione del 2-0 pareggiata da Hagins, con gli orogranata che poi restano sempre avanti, sfruttando un atteggiamento difensivo aggressivo. Al termine del primo quarto comandano i padroni di casa 18-16 che non riescono comunque a scappare.

Nella seconda frazione mette canestri importanti Peric (3/3 dal campo) anche se, colpo su colpo, la squadra di Vulic in transizione massimizza la freschezza dei suoi esterni: complice una percentuale al tiro non eccelsa degli uomini di De Raffaele (contro il 57% da 3), l'Helios resta agganciato fino al termine del primo tempo che si chiude 41-38 per Venezia. 

Quando si rientra, col punteggio inchiodato per 2', arriva il blackout del Pala Cornaro che pone fine alla contesa in favore della compagine orogranata. L'impianto elettrico successivamente ripristinato consentirà di svolgere regolarmente le finali. 

IL TABELLINO 

UMANA REYER VENEZIA – HELIOS SUNS 41-38 dopo 22' (18-16, 41-38)

UMANA REYER: Haynes 5 (0/2, 1/2), Hagins 9 (4/5), Ejim 2 (1/6, 0/3), Peric 9 (3/3), Bramos 6 (2/2, 0/1), Tonut 2 (1/1), Visconti ne, Filloy 3 (1/1 da 3), Ortner 2 (1/3), Criconia ne, Viggiano 0 (0/2, 0/3), Douvier ne, McGee 3 (0/1, 1/3). All.: De Raffaele.

HELIOS: Mocnik 2, Kyzlink 7 (1/2, 1/1), Osolnik ne, Bratec, Curry 2 (1/3), Voncina 9 (3/4, 1/1), Vesel 2 (1/1), Lelic (0/1), Casey 4 (2/4), Bolcina 6 (3/7, 0/1), Atanackovic 6 (0/2, 2/3). All.: Vulic. 

NOTE: Tiri liberi: Venezia 8/10, Helios 4/4. Tiri da tre: Venezia 3/13, Helios 4/7. Rimbalzi: Venezia 24 (8 off), Helios 16 (3 off). 

La Grissin Bon Reggio Emilia fa sua la prima semifinale del Torneo di Jesolo superando 67-58 la compagine israeliana dell’Hapoel Gerusalemme. Avvio di gara elettrizzante per gli israeliani che partono subito 8-0, poi gli uomini di Menetti alzano la pressione difensiva e si affidavano ad Aradori per trovare la via del canestro e recuperare terreno subito dopo. Al 5’ il punteggio vede avanti di 1 la compagine reggiana che sembra comunque agire più di squadra. L’Hapoel conta soprattutto sui suoi solisti americani, Kinsey sembra particolarmente ispirato e al termine della prima frazione il punteggio è 19-17.

Il coach reggiano trova buone iniziative dai nuovi  James e Bass, dall’altra parte è l’ex Olimpia Milano Curtis Jerrells a guidare l’attacco israeliano: Lesic e compagni riescono a racimolare qualche punto di vantaggio al 15’ (25-19) sfruttando i molti errori in fase offensiva dell’Hapoel.  La  Grissin Bon mantiene una buona intensità difensiva nel finale di secondo quarto e chiude a +8 a metà gara.

La ripresa inizia con il piglio giusto per l’Hapoel, che prova a tornare a contatto con la fisicità di Stoudemire e Dyson ma Reggio risponde colpo su colpo e al 25’ il punteggio è 40-33. Gentile e compagni allungano sul 47-35 tre minuti dopo punendo sistematicamente le disattenzioni della difesa israeliana: la reazione dei ragazzi di coach Pianigiani non tarda a venire e Gerusalemme riesce a rosicchiare qualche punto in chiusura di quarto (51-42).

Reggio Emilia prova ad allungare in avvio di ultima frazione, ma l’Hapoel non molla e anzi forza i tempi e trova buoni canestri che permettono di tornare anche a -6. La partita si accende nei minuti finali, quando Dyson e compagni tentano disperatamente di recuperare ma nel finale Reggio Emilia controlla il risultato e si guadagna l’accesso alla finalissima di domani sera.

IL TABELLINO

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – HAPOEL  GERUSALEMME 67-58 (19-17, 32-24, 51-42)

GRISSIN BON: Aradori 18 (4/6, 1/2), Polonara 11 (5/5, 0/5), James 4 (2/4,0/4), De Nicolao 6 (3/3, 0/1), Bovacini, Strautins 5 (1/2, 1/3), Bass 6 (3/9), Lesic 10 (5/9, 0/4), Degli Esposti ne, Lever ne, Gentile 7 (2/3, 0/3), Vigori ne. All.: Menetti.

HAPOEL:  Stoudemire 19 (6/8, 0/1), Dyson 6 (1/6, 1/2), Eliyahu 4 (2/8), Halperin 1 (0/1 da tre), Timor, Menco 2 (1/1), Kinsey 10 (4/9), Jones 3 (1/5), Shefa ne, Peterson 0 (0/1, 0/3), Jerrells 13 (3/5, 2/6), Rosefelt ne. All.: Pianigiani. 

NOTE: Tiri liberi: Reggio Emilia 11/12, Gerusalemme 13/23. Tiri da tre: Reggio Emilia 2/22, Gerusalemme 3/13. Rimbalzi: Reggio Emilia 36 (9 off), Gerusalemme 35 (9 off). Usciti 5 falli: James, Eliyahu.

Fotogallery

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti:

Anteprime

Questo sito utilizza i cookies che ci aiutano ad offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando il sito ne accetti l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

 

I cookies sono piccoli file di testo che contengono pacchetti di informazioni che vengono memorizzati sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile tutte le volte che visiti un sito online attraverso un browser. Ad ogni successiva visita il browser invia questi cookies al sito web che li ha originati o ad un altro sito. I cookies permettono ai siti di ricordare alcune informazioni per permetterti di navigare online in modo semplice e veloce.

 

Ci sono due principali tipi di cookies: i cookies di sessione e cookies permanenti. I cookies di sessione vengono eliminati dal computer automaticamente quando chiudi il browser, mentre i cookies permanenti restano memorizzati sul tuo computer a meno che non siano eliminati o raggiungano la loro data di scadenza.

 

Questo sito utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni circa l'utilizzo del sito web da parte degli utenti. Google Analytics genera informazioni statistiche e di altro genere attraverso i cookies, memorizzati sui computer degli utenti. Le informazioni generate relative al nostro sito web sono utilizzate per fare dei report sull'utilizzo del sito web. Google memorizzerà ed utilizzerà queste informazioni. La politica sulla privacy di Google è disponibile al seguente indirizzo: http://www.google.com/privacypolicy.html.

 

Potrebbero essere inoltre presenti altri cookies di terze parti. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, citiamo i cookies di Facebook, Twitter e altri social network, Youtube, Google Maps etc etc. Rimandiamo ai rispettivi fornitori di servizi per quanto riguarda le policy di utilizzo degli stessi.

 

Nel caso volessi bloccare cookies ti ricordiamo che questo potrebbe avere un impatto negativo sull'usabilità di questo ed altri siti web.

 

La maggior parte dei browser ti permette di rifiutare/accettare i cookies. Di seguito ti riportiamo alcune informazioni pratiche per disabilitare i cookies sul browser che stai utilizzando.

 

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente "Opzioni".
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  5. Vai su "Impostazioni Cronologia:" e successivamente su "Utilizza impostazioni personalizzate". Deseleziona "Accetta i cookie dai siti" e salva le preferenze.
 

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer.
  2. Clicca sul pulsante "Strumenti" e quindi su "Opzioni Internet".
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti).
  4. Quindi clicca su OK.
 

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome.
  2. Clicca sull'icona "Strumenti".
  3. Seleziona "Impostazioni" e successivamente "Impostazioni avanzate".
  4. Seleziona "Impostazioni dei contenuti" sotto la voce "Privacy".
  5. Dalla scheda "Cookie e dati dei siti" dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookies.
 

Safari:

  1. Apri Safari.
  2. Scegli "Preferenze" nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello "Sicurezza" nella finestra di dialogo che segue.
  3. Nella sezione "Accetta cookie" è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su "Mostra cookie".